U20 ECC/M – LA PMS E’ CAMPIONE D’ITALIA UNDER 20!!!

E’ trascorso solo un giorno dalla semifinale di ieri, ma l’attesa è stata pesantissima, tanta è la voglia di giocare questa partita. Una finale Scudetto che i ragazzi di coach Di Meglio hanno strameritato e che, indipendentemente dal risultato finale, ha già ampiamente riempito di orgoglio tutti i cuori della #pmsfamily.
E’ di Cattapan il primo punto del match mentre nel primo 1’30” la PMS ha già forzato due palle perse alle V nere. Rubbini da tre realizza il 7-3 Virtus, ma Zampini con un jumper dalla media riporta subito la PMS a -2 (7-5 dopo 3’30”). Moncalieri appare un pò più nervosa del solito in attacco; la voglia di far bene è tanta. Ancora Zampini a togliere le castagne dal fuoco per i piemontesi: tripla del pareggio a quota 8 a 4’ dalla prima sirena. Ancora Rubbini da tre per l’11-8 Bologna con poco più di 3’ da giocare. Caruso si svita in post basso e segna il -1 gialloblu (11-10). Gioco da tre punti di Treier: primo vantaggio PMS sul 13-11 con 2’15” sul cronometro. Il parziale di Moncalieri si allunga a 7-0 con due liberi di Agbogan (15-11 a 1’20” dal primo intervallo). Controparziale di 7-0 delle V nere con uno scatenato Rubbini; alla prima sirena Bologna è avanti di 3 (18-15).
Pajola da tre apre il secondo quarto, ma Moretti risponde subito riportando la PMS a -3 (21-18 dopo 2’). Jurkatamm dalla lunga distanza per il +6 degli emiliani (24-18). Treir con un piede sulla line da tre sigla il -4 gialloblu, ma Jurkatamm colpisce ancora da tre: 27-20 per i bianconeri. Il canestro di Carella permette a Bologna di andare a +9 (29-20) e costringe coach Di Meglio al timeout dopo 4’30” della frazione. Due liberi di Oyeh portano la Virtus al massimo vantaggio di +11 (31-20); i ragazzi di Di Meglio in questa fase fanno girare bene il pallone, ma non riescono comunque a fare canestro. Da due minuti non si segna più al Pala Maggetti; tanta intensità, ma ancora poca precisione per i gialloblu. 4-0 di Caruso che rompe l’impasse realizzativa dei piemontesi che tornano a -7 (31-24 a 1’28” dall’intervallo lungo). Ancora il numero 30 gialloblu da sotto: PMS a -5 (31-26). Stoppata di Agbogan sul tiro da tre a fil di sirena di Rubbini; speriamo che sia un segnale in vista della seconda metà di gara dei nostri ragazzi.
Caruso riprende da dove aveva interrotto: semigancio a centro area del -3 Moncalieri (31-28). Treier dalla lunetta riporta la PMS al minimo scarto dopo 2’ di gioco: 31-30 Virtus. Finalmente la tripla di Treier per il nuovo vantaggio dei ragazzi di Di Meglio: 33-32 dopo 2’30”. Caruso in penetrazione centrale sigla il +3 (35-32); 9-1 di parziale per i piemontesi da inizio frazione. Zampini allunga il break a 11-1 dalla lunetta: 37-32 PMS dopo 4’. Agbogan da tre firma il 40-34 gialloblu. 4-0 Virtus targato Rossi-Petrovic e bianconeri di nuovo a -2 (40-38 a 4’30” dalla penultima sirena). Pajola da tre firma il sorpasso bolognese: 41-40. Treier due volte risponde ai canestri degli emiliani riportando sopra la PMS (45-43 a meno di 2’ dall’ultimo intervallo). Ancora Agbogan da tre a pochi secondi dalla sirena del terzo quarto: i gialloblu tornano a +5 (48-43).
E’ decollata la Allen Agbogan Airlines!!! Tap-in schiacciato terrificante del numero 9 gialloblu per inaugurare il quarto periodo: 50-43 PMS; highlight numero 1 del Torneo. Timeout immediato di coach Vecchi. Antisportivo a rimbalzo offensivo su Simonovic: 2/2 dalla lunetta e +8 Moncalieri (52-44 dopo 3’). Altra schiacciata di Agbogan: la PMS raggiunge la doppia cifra di vantaggio (54-44). Treier da sotto allunga a +12 (56-44 a metà frazione); ancora timeout Virtus. Adesso i ragazzi di Di Meglio sono in fiducia: la difesa è la solita fortezza, ma adesso i canestri cominciano ad entrare. Rubbini riavvicina la Virtus a -10 (60-50 con 2’50” sul cronometro). Agbogan risponde a Rossi che aveva riportato le V nere a -7; PMS ancora avanti 62-53 a 1’33” dalla fine. Capitan Di Bonaventura mette il libero del +8 (63-55), ma cosa più importante, subisce uno sfondamento cruciale a 40” dalla sirena finale. Dalla lunetta la chiudono Zampini e Treier. Suona la sirena!! E’ Scudetto!!! LA PMS MONCALIERI E’ CAMPIONE D’ITALIA UNDER 20!!!! Una squadra meravigliosa, con un cuore immenso, un talento medio elevatissimo e allenata in maniera eccelsa da quell’architetto di giovani campioni che è Vincenzo Di Meglio!!! Complimenti ragazzi, anzi, complimenti CAMPIONI!!!

UNIPOL VIRTUS BOLOGNA-PMS BASKETBALL MONCALIERI 58-69 (18-15, 13-11, 12-22, 15-21)
BOLOGNA: Pajola 14, Zanotti , Gianninoni, Petrovic 8, Ranocchi, Rubbini 9, Rossi 9, Jurkatamm 8, Berti 3, Oyeh 2, Chessari, Carella 2. All. Vecchi. Ass. Nieddu. Ass. Senni.
MONCALIERI: Moretti 3, Agbogan 14, Abrate, Fabris, Zampini 8, Treier 21, Cattapan 3, Simonovic 7, Giustetto, Caruso 12, Buffo, Di Bonaventura 1. All. Di Meglio. Ass. Neri. Ass. Lilli.

Attachment