U20 ECC/M – Cuore e grinta non bastano: la Allmag PMS esce ai quarto della Finale Nazionale

Finisce ai quarti di finale l’avventura della Allmag PMS alle Finali Nazionali U20 di Torino.

Contro una squadra composta da giocatori che militano in larga parte nel campionato di A2, i ragazzi di coach Squarcina giocano una partita straordinaria, cedendo solo negli ultimi secondi.

CRONACA

Avvio di partita equilibrato, Treviso prende l’iniziativa e mette i primi due punti ma la Allmag risponde bene e dopo 4’ Borsello e Gulli De Ros segnano il 6-6. La De Longhi prova a ancora a portarsi in vantaggi, ma Moncalieri con un super De Ros risponde colpo su colpo, tenendosi a contatto (11-10). Un’accelerazione improvvisa di Zampini vale il primo vantaggio gialloblù, Treviso prova a reagire, ma la bomba di Buffo e Abrate valgono il +4 per i r ragazzi di coach Squarcina (13-17).

Sul finale reazione di Treviso che ribalta il risultato e chiude la prima frazione sul 18-17

Enihe nei primi secondi della seconda frazione mette la PMS avanti, ma un nuovo break concede a Treviso il nuovo vantaggio. (23-19). I ragazzi di coach Squarcina non si arrendono e provano ad accorciare, ma la De Longhi va a strappi ed il nuovo 6-0 rispedisce indietro Moncalieri (29-21). La reazione Allmag non si fa attendere: Enihe, Zampini e De Ros riportano i gialloblù a -4 (31-27). Nel momento migliore della PMS il ritorno dei bianchi di Treviso chiude il primo tempo sul 31-37.

Nella ripresa Treviso prova ad incrementare il gap, ma è ancora De Ros a negare l’allungo ai veneti: il 5-0 personale del play gialloblù – insieme al libero di Borsello – porta la PMS di nuovo a -3 (38-36). Treviso, in difficoltà, cerca di tenere a bada le scorribande di capitan Buffo e compagni, ma i gialloblù sono in ritmo: il nuovo mini break della De Longhi è sedato proprio da Buffo, Zampini e Borsello, con il tabellone luminoso che segna 44-42. Con un colpo di reni Treviso prova a chiudere la terza frazione con margine più ampio, ma un Zampini in stato di grazia consente ai gialloblù di rimanere a contatto a 10’ dalla fine della partita. (51-48)

5-0 in avvio ultima decina di Treviso, Zampini interrompe l’inerzia dei veneti dopo 3’ riportando la PMS a -6 (56-50). A 5’ dalla fine la De Longhi segna il massimo vantaggio con la bomba di Rota (61-52). Zampini ed Enihe si caricano la squadra sulle spalle e con un parziale di 7-0 a 1.43’ dalla fine (61-59). Nell’ultimo minuto succede di tutto: il 4-0 di Leardine spedisce la PMS a -6 con 39 secondi da giocare. Time out coach Squarcina, all’uscita dalle panchine la palla arriva a De Ros che insacca per il -3 che accende i tanti tifosi gialloblù al PalaRuffini (65-52). Purtroppo per la PMS, Treviso gestisce al meglio gli ultimi possessi, la squadra di Squarcina prova fino alla fine a recuperare, ma il tempo non è più sufficiente. Finisce 70-62.

UNIVERSO TREVISO BASKET – ALLMAG PMS MONCALIERI 70 – 62 (18-17, 37-31, 51-48, 70-62)

UNIVERSO TREVISO BASKET: Bonesso 3 (0/1, 1/3), Sarto 3 (1/3 da 3), Benzon NE, Artuso, Leardini* 9 (3/4, 1/1), Vanin, Poser* 11 (3/9 da 2), Nikolic 20 (7/10, 1/3), Epifani NE, De Zardo* 9 (4/7, 0/3), Rota* 6 (0/2, 2/4), Barbante* 9 (2/6, 1/2). All. Tabellini F.

ALLMAG PMS MONCALIERI: Zampini* 18 (6/14, 0/4), Zugno 2 (1/4 da 2), Borra NE, De Ros* 18 (6/12, 1/4), Cherubini NE, Enihe* 6 (3/6, 0/5), Abrate 2 (1/3, 0/1), De Bartolomeo, Borsello* 9 (4/7 da 2), Manzani, Buffo* 7 (0/3, 1/5), Trinchero. All. Squarcina, Ass. Semplici, Ass. Spanu

Attachment