U18 EL/M – La fase Top inizia in salita per i ragazzi di coach Sacco: ko contro CUS e Alba

Le prime due giornate della Fase Top per l’U18 Elite della PMS San Mauro:

  • Sconfitta con orgoglio nella prima partita della seconda fase top per l’U18 elite, esordio contro la corazzata Cus che scende dal campionato eccellenza come prima esclusa alla fase interzona. Al contrario di quanto si potesse pensare prima della palla due i ragazzi di coach Sacco dimostrano di poter competere e rimangono in partita per più di 30′.  L’avvio è tutto a favore dei padroni di casa, Ventricelli assieme a Maione e Scognamiglio entrano subito in partita e portano avanti San Mauro fino al 17-10 fine primo quarto. Nel secondo periodo gli ospiti alzano l’intesità difensiva, recuperano palloni che innescano dei facili contropiedi, San Mauro resiste anche grazie al contributo dei 2002 Ramella e Matarozzo e all’intervallo e avanti di 1 (31-30). Terzo quarto il CUS fa valere la maggiore fisicità sotto canestro con Tibs e Murri e si porta in vantaggio vincendo il periodo 15 a 27. Inizio ultimo quarto sotto di 11 per San Mauro e partita ancora da giocare. Ultimi 10′ che vedono CUS aumentare gradualmente il vantaggio complice l’infortunio di Maione (23 pt in 3 quarti) che fino ad allora è stato una spina nel fianco per la difesa cussina e “la giornata no” al tiro di Ventricelli sotto i suoi standard realizzativi. Risultato finale 56-76.
    SAN MAURO–CUS 56-76 (17-10, 14-20, 15-27, 10-14)
    PMS SAN MAURO: Tarchi 2, Bena , Scognamiglio 8, Fassio 2, Cordero 3, Maione 23, Ramella 6, Ventricelli (K) 7, Matarozzo 5, Bertagnini, Tancredi. All. Sacco, Ass. Ossola
    CUS: Murri 7, Musso 7, Tibs 20, Marrone 4, Akoua 13, Adrignolo 4, Benvenuti 13, Mittica 7, Avino, Pizzonia. All. Raho.

  • L’ U18 elite sfiora la vittoria ad Alba, si arrende solo dopo l’overtime. Partita ricca di emozioni quella che va in scena ad Alba nella seconda giornata della fase top. Inizio del match subito ad alto ritmo per entrambe le squadre si rimane in equilibrio nel primo quarto 19-20 dopo i primi 10′. Secondo quarto che rimane in bilico fino ai minuti finale quando qualche errore banale difensivo permette ai padroni di casa di andare avanti sul +6  43-37. Nella ripresa Alba conduce il match e San Mauro che continua ad inseguire e rimanere a contatto grazie ai canestri di Ventricelli e Maione. Ultimi 10′ iniziano sul punteggio di 58-50. Alba è brava a mantenere il vantaggio acquisito fino ai 2′ dal termine, quando sul +9  Maione prima e Ventricelli poi segnano due bombe che portano al-3. La difesa di San Mauro regge si va in attacco e ancora Ventricelli da 3 punti per il pareggio con 10″ da giocare. Alba ha ancora la palla per chiuderla ma fallisce. Rimonta completata, è over time. I 5′ supplementari parte bene San Mauro con Maione in penetrazione che appoggia 2 punti; i padroni di casa non si scompongono e sono bravi a rispondere con Lanzetti e Tonini arrivando fino al + 5. I ragazzi di Coach Sacco complice anche la stanchezza non riescono piu a riportarsi sotto. Risultato finale 90-85. Bella prestazione da parte di tutti, in particolare Marco Ventricelli vero trascinatore con 37 Punti.

    ALBA-PMS SAN MAURO (19-20, 24-17, 15-13, 19-27, 13-8 OT)
    ALBA: Gonba 11, Novo, Filippone 2, Andov, Lagorio 2, Tonini Bossi (K) 14, Bertolotto 5, Lanzetti  14, Ferracaku 6, Bruno 10, Pelassa 6, Forno 16. All. Saffirio
    SAN MAURO: Bena 2, Centonze 2, Scognamiglio 9, Cordero 6, Maione 20, Tapra 9, Ventricelli (K) 37, Bertagnini, Tancredi. All. Sacco, Ass. Ossola