U18 EL/M – Doppia vittoria contro Asti e CUS per l’U18 Elite di coach Casaccia

Per il campionato U18 Elite 6° giornata della seconda fase, la Libertas Moncalieri fa visita al Asti Basket. La partita è molto sentita dai ragazzi di Moncalieri perché, poco più di 10 mesi fa, furono proprio gli astigiani a superare i gialloblù nelle finali regionali U16 Elite di Alessandria.
Partita molto dura sin dai primi minuti di gioco, con Moncalieri scesa in campo con la testa giusta. Primo quarto con gli ospiti in vantaggio 10-15. Nel secondo quarto i ragazzi di coach Casaccia raggiungono il massimo vantaggio di 8 (13-21) per subire poi il ritorno di Asti. Si va all’intervallo lungo sul 27-30. Concentrazione ed inerzia ancora pro Moncalieri nel terzo periodo. La palla scorre alla perfezione, precisione al tiro sotto canestro ed una difesa che non lascia spazi agli avversari. All’ultimo intervallo gli ospiti raggiungono il vantaggio di +10 (34-44). Nell’ultimo quarto Moncalieri raggiunge addirittura il +15 (36-51), coach Casaccia cerca di tenere la concentrazione alta temendo un forcing finale da parte di Asti. Forcing che puntualmente arriva, Asti attua lo sforzo finale e tenta il tutto per tutto portandosi a -9 a 4 minuti dal termine (42-51); gli ospiti riesco a reggere l’urto e con un brillante finale riescono a portare a casa un’importante vittoria che serve più dal punto di vista morale che per la classifica. Finale 45-59.

Asti Basket-Libertas Moncalieri 45-59 (10-15, 20-12; 4-17, 11-15)
Scuola Asti Basket: Bonvino, Nicoletti 16, Le Caldare 1, Malotaj 5, Caiano 2, Lupo 4, Baravetto, Zoppi 2, Biondi 14, Novali, Brignolo (C) 1. All. Di Gioia
Libertas Moncalieri: Albanesi, Taberna, Prina 5, Rubatto (C) 5, Galletta, Ciavarella 4, Casetta 4, Frunza 22, Cerruti 14, Novaresio, Panuello 5, Di Niro. All. Casaccia. Ass. Bussolino


Quella tra Moncalieri e Cus sembrava essere una partita dall’esito scontato, all’andata finì con un pesante 82-37 per il Cus Torino. Moncalieri ben messa in campo dal duo Casaccia–Bussolino. Nel primo quarto i padroni di casa limitano i danni; parte forte il Cus con un preciso Petitti, autore anche di una spettacolare palombella dall’arco dei 6,75. Finale di quarto 10-16. Nel secondo quarto sono ancora gli ospiti a fare la partita, ma Moncalieri risponde colpo su colpo, tripla di Bugnano che mantiene in partita i padroni di casa. Si va all’intervallo lungo sul 21-27.
Terzo quarto dall’alto tasso di spettacolarità, con due splendidi protagonisti che colpo su colpo, canestro su canestro contribuiscono alle alterne sorti della partita: Taberna per la Libertas e Petitti per il Cus. Si va all’ultima pausa sul 35-37, Moncalieri è lì nonostante la classifica, nonostante i 45 punti dell’andata, è lì a lottare per una possibile vittoria inaspettata. Quarto periodo con i padroni di casa che attuano il sorpasso sugli ospiti, inerzia a favore dei ragazzi di coach Casaccia. Si arriva al vantaggio massimo di +8 (46-38) per poi vincere 47-43. Risultato importante per Moncalieri.
Moncalieri-Cus 47-43 (10-16, 11-11; 14-10, 12-6)
Moncalieri: Taberna 17, Prina 2, Bugnano 6, Rubatto (c) 7, Galletta 2, Ciavarella, Casetta 3, Boz, Cerruti 8, Novaresio 2, Di Niro. All. Casaccia. Ass. Bussolino
Cus Torino: Balbo di Vinadio 2, Bartoletti, Brizzolara 4, Marangoni, Moglia 11, Molino (c) 1, Petitti 17, Saccotelli, Terzi 4, Tiberti 4, Alessandria. All. Marculissi