U16 Gold – Una vittoria ed una sconfitta per l’U16 Gold di coach Ossola

Seconda partita della stagione per i ragazzi di coach Ossola, che vanno a trovare i pari età di Rosta reduci da una bella vittoria sul campo del Kolbe.

La partita è aperta da Borgiattino che pronti via, mette a segno una tripla ed un canestro da sotto per il 5-2 gialloblu. La risposta casalinga non si fa attendere. Grazie ad una difesa aggressiva e a raddoppi a metà campo, i ragazzi in divisa bianca recuperano diversi palloni e con Pomettini, vero trascinatore dei suoi, si portano al massimo vantaggio di 15-8 alla fine del primo quarto. Nel secondo quarto il tipo di difesa resta la stessa, ma i ragazzi di coach Ossola imparano in fretta ad eluderla con tanti passaggi e meno palleggi. Superata la metà campo l’aggressività casalinga non è più la stessa e viene punita da dietro la linea dei 3 punti, con metà dei punti del periodo segnati dalla lunga distanza. All’intervallo c’è partita vera; il punteggio è 32-31.

Al rientro dagli spogliatoi l’inerzia si inverte e sono i padroni di casa che si trovano ad inseguire, ma sempre a contatto con uno gap massimo di 4 punti. Da qui la partita è all’insegna della coralità ospite, che trova in tutto il collettivo la continuità offensiva ed intensità difensiva. All’ultimo intervallo si gioca sul 49-50. Fondamentali i rimbalzi di Girardo e dell’insospettabile Chiocchetti, propiziatori per i canestri di Mutie e Lamberti. Proprio quest’ultimo nel momento più concitato della partita, ad un minuto e mezzo dalla fine, dopo una agguerrita lotta a rimbalzo, conquista la palla, subisce fallo e in lunetta realizza i due liberi di bonus. Più quattro contro i rostesi, che non ne hanno più per reagire. La partita termina 57 a 64 e i giovani targati PMS portano a casa la seconda vittoria della stagione.

ROSTA-PMS 57-64 (15-8, 17-23, 17-19, 8-17)
PMS: Ragusa 8, Gasco 6, Guerrini N.E, Girardo, Sapia 4, Mutie 3, Bosco 13, Chiocchetti 4, Lamberti 14, Borgiattino 10. All. Ossola, Ass. Cuniberti
ROSTA: Capizzi N.E, Ferrera N.E, Mozzone 7, Trulla 2, Sammaruca, Versace D. 12, Budai 3, Versace V., Care, Marabotto 10, Gaio N.E, Pomettini 21. All. Troccoli


Sempre duro il risveglio domenicale per i ragazzi in gialloblu che, anche stavolta, subiscono il primo parziale e si trovano sotto 3-9. Da lì è Bosco a salire in cattedra e a riportare i suoi in partita sul 7-10. Nonostante un buon gioco offensivo però, i padroni subiscono un secondo parziale e si ritrovano al primo intervallo sul 9-16.
Nel secondo quarto, i padroni di casa alzano la testa e con una difesa intensa e diverse palle recuperate di Ragusa e Chiocchetti riescono a recuperare il passivo e a chiudere la prima metà sul meno uno, col punteggio di 28-29.

Se la prima metà è stata caratterizzata dalla squadra ospite sempre avanti, nella seconda parte di partita, sono i padroni di casa a farsi inseguire. Borgiattino segna 8 dei sui 10 punti nel terzo quarto e all’ultima sospensione obbligata sono i torinesi avanti nel punteggio. Il tabellone segna 43-41. L’ultimo quarto è caratterizzato dalle occasioni mancate. Gli ospiti sprecano opportunità su opportunità per segnare, anche da sotto canestro, dove la differenza di stazza è evidente. Dal canto loro i padroni di casa vanno difficilmente al ferro e non sfruttano i tanti tiri sbagliati degli avversari per portarsi avanti col punteggio. Quando mancano 27 secondi sul cronometro i ragazzi di coach Ossola sono sotto di uno. Timeout per disegnare la rimessa e una volta in campo, i giovani targati PMS eseguono alla perfezione lasciando libero Lamberti da 3. Il suo tiro però trova il ferro e i Gators vanno in lunetta sul successivo fallo sistematico. Due su due e nuovo minuto casalingo. Altra rimessa in zona offensiva eseguita splendidamente. Borgiattino libero da 3, tira ma il pallone gli scivola dalle mani e i 2 punti in classifica vanno ai cuneesi.

PMS-GATORS 50-54 (9-16/28-29/43-41)
PMS: Ragusa 7, Gasco, Guerrini, Girardo 1, Sappia, Bosco 10, Chiocchetti 4, Lamberti 14, Borgiattino 10, Vignoli, Faccio 4, Trovato N.E. All. Ossola. Ass. Cuniberti
Gators: Lanzone 12, Catalano 2, Griffone, Gullino 3, Carle, Robasto 9, Nicoli 11, Baretta 2, Araudo 2, Davillo 8, Stima 3, Serra 2. All. Botta