U15 Silver – Due vittorie ed una sconfitta per i ragazzi di coach Casaccia

Prima di campionato vittoriosa per la U15 Silver di Coach Casaccia contro Chieri.  Partenza con poca concentrazione e imprecisioni al tiro che costringono al time-out già dopo pochi minuti. Poi la macchina comincia a girare meglio ed il primo quarto si conclude 16 a 11 per Libertas. Nel secondo quarto Chieri combatte e recupera un punto chiudendo all’intervallo lungo 30 a 26. Nel secondo tempo belle azioni corali e tanta intensità consentono ai ragazzi di Moncalieri di toccare il +9, prima di chiudere la partita sul risultato finale di 65-59.

Libertas Moncalieri: Medana 2, Trinchero 8, Pironti 2, Babuin 2, Garzaro 5, De Vecchi 2, Celestino 8, Di Meo 17, Nobili 8, Suozzo, Salvatore 5, Romano 6. All. Casaccia


Nella seconda giornata U15 incontra Scuola Basket Asti. Al contrario della partita precedente la partenza Libertas è fulminante: alla fine del primo quarto Libertas conduce 18 a 9. Asti nella seconda frazione comincia a far valere una maggiore fisicità e recupera portandosi a -6, con il primo tempo che si chiude sul 25-19. Nella ripresa gli astigian risalgono fino al -3 alla fine del terzo quarto (37-34). Nell’ultima decina i ragazzi della Libertas controllano bene gli attacchi avversari rispondendo colpo su colpo e conducendo la partita verso il risultato finale di 48-44.

Libertas Moncalieri: Medana, Trinchero, Pironti, Babuin 6, Garzaro 4, Taliano, De Vecchi 5, Celestino 5, Di Meo 10, Nobili 6, Salvatore 12, Romano. All. Casaccia


U15 Silver sconfitta invece nella terza giornata. La partita contro Beinasco, per problemi di logistica, si gioca il giorno successivo al match di Asti. Sarà la stanchezza, sarà l’errata convinzione che dopo il due il tre vien da sé, la partita inizia male e finisce con un triste, ma inevitabile epilogo. Nel primo quarto appena 6 punti realizzati danno il metro della difesa avversaria che per larga parte della partita sarà ineccepibile. A nulla valgono i time-out di Coach Casaccia: la concretezza si concentra tra le mani (ed anche le gambe) degli avversari che chiudono il primo tempo 30 a 13. Nel secondo tempo la distanza si accresce inesorabilmente, con il risultato finale di 62-41 per Beinasco.

Libertas Moncalieri: Medana 2, Trinchero 2, Babuin 2, Garzaro 2, Taliano, De Vecchi 1, Celestino 3, Di Meo 16, Nobili 3, Suozzo, Salvatore 5, Romano 5. All. Casaccia