U15: PMS si aggiudica il Torneo di Fano

Vittoria al Torneo del Carnevale di Fano edizione 2015 per l’under 15 eccellenza di PMS guidata da Vincenzo Di Meglio.

Dopo un’opaca prestazione sotto il punto di vista dell’atteggiamento nella semifinale della sera prima, i gialloblù sono chiamati a un pronto riscatto contro la forte formazione siciliana, presentatasi anch’essa in finale imbattuta.

L’inizio dei gialloblù però non è dei migliori: sempre in difficoltà in difesa a contenere gli 1c1 di Ianelli e Chessari, in attacco troppe palle perse e in generale un atteggiamento di poca aggressività in ogni fase del gioco portano i siciliani subito al comando della gara.

Nel secondo quarto la musica non cambia e il divario si allarga fino al 35-19 di metà secondo periodo. Da quel momento però la PMS si sveglia e piazza un parziale di 21-4 che a cavallo dell’intervallo lungo ribalta del tutto l’andamento della gara. Abrate e De Bartolomeo attaccano con continuità il canestro avversario, Tiberti guida i compagni sia in difesa che in attacco e Ragusa sembra non riuscire più a fare canestro.

A inizio ultima frazione il tabellone segna 51-48 per la PMS e il parziale di 20-8 del quarto periodo sancisce la vittoria per i gialloblù che possono festeggiare il secondo torneo conquistato in stagione dopo quello di Legnano.

Ora si ritorna a Moncalieri per affrontare la seconda parte di stagione a partire già da giovedi 19 febbraio in casa della Crocetta.

Un saluto e un grande in bocca al lupo a Marko Pavicevic che ha fatto parte del gruppo in questa vittoriosa esperienza, nella speranza di poterlo vedere ancora con i colori gialloblù.

Ora si ritorna a Moncalieri per affrontare la seconda parte di stagione a partire già da giovedi 19 febbraio in casa della Crocetta.

PMS: Abrate 29, De Bartolomeo 14, De Santis 9, Manzani 4, Maule, Pelassa, Tiberti 11, Segura 4, Lissiotto ne, Gambino ne, Trinchero ne.

Allenarore: Vincenzo Di Meglio

Ass. Allenatore: Matteo Mosso.

RAGUSA: Ianelli 21, Antoli 8, Longo 1, Leggio ne, Mercorillo, Meli 4, Vanacore 4, Firringeli ne, Salvato ne, Quartarone, Chessari 18.

Allenatore: Gebbia

Ass. Allenatore: Di Martino.