D/M – Esordio sfortunato per la ZeroUno San Mauro. Domenica l’esordio casalingo contro Galliate

Non è dei più fortunati l’inizio di stagione della ZeroUno San Mauro, che cade alla prima di Serie D contro la corazzata Cossato. Parte meglio San Mauro che con una buona mira dalla lunga distanza si porta subito in vantaggio. La reazione dei padroni di casa non tarda ad arrivare e Cossato chiude avanti la prima frazione (18-15). Nella seconda frazione sono i padroni di casa a tenere il gioco in mano: il parziale di 9-0 spedisce i gialloblù di San Mauro a -12 (32-20). La PMS, però, non si arrende e grazie al contro parziale di 1-11 si riporta a contatto alla sirena dell’intervallo lungo (36-31).

Nella ripresa Cossato aumenta il ritmo e colpisce ripetutamente San Mauro, che scivola fino al -21. La ZeroUno prova a reagire, riuscendo sul finale del terzo quarto ad accorciare lo svantaggio (59-42). L’ultima frazione si gioca punto a punto con San Mauro che prova a colmare il gap. Cossato, però, si difende bene e risponde colpo su colpo agli attacchi di San Mauro, portando a casa i primi due punti.

Cossato-Zerouno San Mauro 73-58 (18-15, 18-16; 23-11, 14-16)
Zerouno San Mauro: Nenna 10, Barberis 15, Pasotti, Ciammariconi 3, Ventricelli F. 4, Marzolla 4, Roncarolo 6, Vallone 2, Aresu 5, Aimar 2, Ventricelli M. 6, Di Vanno 1. All. Enria
Cossato: Coppa, Maffeo 10, Colaianni 1, Murta 14, Alberto 11, Chiavassa 1, Castagnetti 6, Caroli 14. Guelpa 4. Bergamaschi 12. All. Bertetti

Attachment