B/M – La Allmag PMS Basketball riceve al PalaRuffini i toscani della Blukart San Miniato

Settima giornata di campionato, la Allmag PMS Basketball vuole dimenticare la sconfitta contro Omegna e l’occasione è la sfida casalinga contro la Blukart San Miniato. Dopo la breve parentesi al PalaEinaudi, gli uomini di Spanu tornano al Ruffini per affrontare i toscani – appaiati a otto punti dopo sette giornate – che arrivano da due belle vittorie contro Cecina ed Empoli.

Guida l’attacco dei biancorossi il duo composto da Giacomelli (fratello di Claire, in forza alla Akronos Moncalieri) e Tempestini, entrambi – incredibilmente – con una media di 12.86 punti, con Giacomelli che aggiunge 5.71 rimbalzi a partita. Alla seconda stagione con San Miniato, sta disputando un buon campionato anche l’ex gialloblù Matteo Neri, che in 15.71 minuti di impiego a partita viaggia con una media di 4.14 punti e 2.14 rimbalzi a partita.

Palla a due domani, sabato 11 novembre, alle ore 21.00 al PalaRuffini.

LE PAROLE DI COACH MARCO SPANU

Affrontiamo una squadra molto forte, con grandissima energia offensiva e difensiva, bravissima a correre il campo. Hanno dieci giocatori molto bravi – che stanno facendo benissimo – e dalla panchina escono Tempestini e Giacomelli, che sono i loro bomber. Hanno una buona posizione in classifica e fanno dell’intensità e della capacità di fare canestri da tre punti la loro forza. Noi abbiamo qualche problema fisico: oltre al lungodegente Facchinoo, Zugno scavigliato e ci sono dei problemi alla spalla per Ianuale, vedremo se riusciranno a recuperare. Sarà una partita difficile, molto fisica dove conterà molto la nostra capacità di non perdere il pallone e dovremo essere bravi a contenere il loro attacco”.