B/M – La Allmag PMS Basketball a Varese per tornare alla vittoria. Spanu: “Dobbiamo rimanere concentrati fino alla fine”

Seconda trasferta consecutiva per la Allmag PMS che, archiviata la sconfitta ad Alba, si prepara ad affrontare la Coelsanus Roburt et Fides Varese. I lombardi – a quota 6 punti – precedono in classifica Moncalieri di quattro lunghezze, grazie alle vittorie maturate nei match casalinghi contro Livorno, Cecina e Borgosesia. È proprio il fattore campo una delle armi in più dei biancoblù di coach Vescovi, al Pala2A infatti i lombardi hanno perso solo una partita.

L’attacco di Varese è guidato da Giacomo Bloise, playmaker classe ’90, che viaggia con una media di 18.9 a partita; seguito da Bianconi e Maruca, entrambi in doppia cifra, rispettivamente a quota 11.7 e 10.6 punti.

Palla a due alle 19.00 a Varese al Pala2A.

LE PAROLE DI COACH MARCO SPANU

Varese è una squadra giovane, ma con grandi individualità: a partire da Bloise e Bianconi, giocatori con esperienza e punti nelle mani. La loro grande caratteristica e punto di forza e la capacità di correre il campo e di realizzare da tre punti, dovremmo essere bravi ad impedirglielo. Dobbiamo fare un’ottima fase difensiva e trovare continuità in attacco.
Ad Alba abbiamo fatto una grande partita, siamo riusciti a tenere gli avversari a 58 punti e la squadra ha rispettato il planning offensivo, ma sono venuto un po’ fuori le nostre pecche: nel momento decisivo abbiamo fatto tante palle perse e non abbiamo più mosso la palla, dobbiamo essere bravi questa volta a tenere alta l’attenzione per 40 minuti, senza cali vistosi”.