A2 – Dopo un avvio difficile, la Akronos Moncalieri travolge anche Udine

Avvio difficile per le ragazze di Moncalieri: Udine parte fortissimo e va a segno ripetutamente, i primi 3 punti gialloblù invece arrivano dopo 3’, ma non placano gli assalti avversari con il tabellone che riporta un impietoso 3-13 dopo 5’. È proprio alla metà della prima frazione che Moncalieri si sveglia: il 3/3 dalla lunetta di Berrad avvia la rimonta gialloblù, che si formalizza con il pareggio di Katshitshi pochi minuti dopo (13-13). Raggiunto il pari, però, Moncalieri non accenna a fermarsi e le due bombe consecutive di capitan Hernandez chiudono la prima frazione sul +6 Akronos (19-13). Nel secondo quarto Udine prova a rifarsi sotto, Moncalieri si difende bene e risponde con Grigoleit e Cordola; gli sforzi delle ospiti vengono premiati pochi minuti dopo e un mini-parziale di 2-7, porta Udine a -4 a 3.30’ dall’intervallo lungo. La Akronos non si scompone e, ancora una volta, fa male a Udine dall’arco – con Landi e Hernandez –  e le due squadre vanno negli spogliatoi sul 38-25. Nella ripresa Moncalieri si limita a controllare il vantaggio già acquisito, con Udine che non riesce più ad essere incisiva. Moncalieri non accenna, invece, a diminuire la pressione e, dopo aver toccato il +26 con uno splendido canestro al volo di Katshitshi, chiude la partita sul risultato di 69-47.

AKRONOS MONCALIERI – DELSER UDINE 69-47 (19-13, 19-12; 15-15, 16-7)
Akronos Moncalieri: Diotti, Conte 11, Landi 9, Berrad 3, Domizi 6, Katshitshi 14, Giangrasso, Cordola 9, Bosco, Grigoleit 6, Hernandez 11, Giacomelli ne. All. Terzolo. Ass. Logallo, Ass. Pozzato.
Delser Udine: Bianco 5, Biasigh 3, Vella 3, Ianezic 8, Stur­ma ne, Bric, Vicenzotti 6, Rainis, Ljubenovic 12, Romano 10. All. Iuriano. Ass. Tomat.

Attachment